disartrofonie. Sonia Caporossi, Leucade (11/02/1992)

Leucade

L’ypnale

corre

spossato

La vita

si mostra

svanendo

Nel tocco

rubino

del mare

Il freddo

del vento

riposa

Sospeso

un deja vu

antico

L’ambito

richiamo

dell’ES

Afasiche

grida

ululate

Dolore

in un letto

di sangue

Disfatto

sul verde

del sole

Marito

del tempo

e del cielo

Mia madre

si getta

svanendo

L’ypnale

muore

annegato.

(11/02/1992)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...