Paolo Polvani intervista Sonia Caporossi su Versante Ripido n. 8/Settembre 201

CRITICA IMPURA

Sonia Caporossi, "Autoritratto scimmiesco", 2013 Sonia Caporossi, “Autoritratto scimmiesco”, 2013

Riproponiamo su Critica Impura l’intervista a Sonia Caporossi a cura di Paolo Polvani apparsa su Versante Ripido n. 8, 09/2014, in cui si dibatte di metodologia della critica letteraria e dell’importanza dell’estetica filosofica. 

P. P. Tu scrivi:  -….la necessaria significanza ermeneutica della parola critica di contro a tanta che non significa null’altro se non “mi piace” o “non mi piace” è un altro discorso urgente…

È un discorso che rientra all’interno della questione chiave della preparazione culturale del critico. Oggi il critico letterario si sente sufficientemente preparato nel momento in cui possiede studi di storia della letteratura, di filologia, letterature comparate e teoria e critica della letteratura, studi che normalmente si compiono presso le facoltà di Lettere, laddove a mio parere, questo bagaglio pur necessario e consistente si riduce a mero nozionismo se non avallato da solide fondamenta filosofiche, nella fattispecie estetiche, ermeneutiche e del linguaggio…

View original post 1.169 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...