Premio Bologna In lettere per opere edite e inedite di poesia – VI edizione 2020

CRITICA IMPURA

PREMIO BOLOGNA IN LETTERE
PER OPERE EDITE E INEDITE DI POESIA
VI EDIZIONE – 2020

Bando pubblico

In occasione della VIII edizione del Festival di Letteratura Contemporanea

Bologna in Lettere

il Comitato Promotore
in collaborazione con Marco Saya Edizioni
rende pubblico il bando della VI edizione del

“Premio Bologna in Lettere” per Poesia Contemporanea edita e inedita

*

Il Premio è aperto a tutti e si intende attivo a partire dal 20/09/2019
La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata al 30/01/2020
Al fine di agevolare i lavori delle giurie e per non causare eventuali disguidi si raccomanda agli autori di non concentrare l’invio degli elaborati negli ultimi giorni disponibili.

Le valutazioni dei testi inediti avvengono in forma anonima.
I giudizi delle giurie sono insindacabili e inappellabili.

NOTA BENE

Tutte le email con richieste d’iscrizione per poter essere accettate dovranno contenere la seguente dichiarazione:

“L’autore, con la presente dichiara di…

View original post 1.403 altre parole

Enzo Campi: La coscienza e il desiderio. Ulisse e l’idea del viaggio Uno sguardo su “Hypnerotomachia Ulixis” di Sonia Caporossi

Enzo Campi sul mio romanzo onirico Hypnerotomachia Ulixis (Carteggi Letterari 2019). Saggio precedentemente uscito su Poetarum Silva.
Buona lettura.

CRITICA IMPURA

Di ENZO CAMPI *

Hypnerotomachia Ulixis è un testo che pretende, anche e soprattutto, una lettura ad alta voce. E non solo, non basta una semplice dizione, il testo pretende un diktat a scansione veloce, quasi ribattuto in crescendo ad ogni passaggio, come per sottolineare l’idea di un accumulo progressivo di elementi a partire dal quale l’autrice costruisce la struttura del viaggio. Perché qui stiamo parlando proprio di un viaggio che rinvia palesemente alla Hypnerotomachia Poliphiliattribuita a Francesco Colonna,[1] ovvero a quel “combattimento amoroso in sogno” che fu dato alle stampe da Aldo Manuzio agli albori del cinquecento. Un viaggio onirico dove Polifilo si incontra e scontra con una miriade di personaggi allegorici.
Sulla scorta di Wilhelm von Humboldt sembra che la nostra autrice sia orientata a considerare la Bildung (nell’accezione di auto-educazione al sapere) come un processo dinamico in divenire che si dà attraverso il fissaggio…

View original post 2.130 altre parole

Bologna In Lettere 2020: Deposizioni – primo step – Sabato 5 ottobre ore 18

CRITICA IMPURA

“La Poesia è quel luogo dove si può dimostrare ciò che non accade e dove non si può dimostrare ciò che accade. Se l’accadimento è sempre ciò che cade, ogni caduta conquistando la sua posizione è sempre una deposizione”

– BOLOGNA IN LETTERE 2020 –

“Deposizioni” – primo step –

Sabato 5 ottobre ore 18 – FactoryBo, Via Castiglione 26

View original post

Presentazione di Deaths in Venice – Racconti dalla laguna a Bologna In Lettere (20 Gennaio)

CRITICA IMPURA

Organizzato da Bologna in lettere e Enzo Campi – Scritture e altre officine

Sabato 20 gennaio ore 18.00
Costarena
Via Azzo Gardino 48
Bologna

Bologna in Lettere
Dislivelli – IV step
Un evento a cura di Enea Roversi, Angela Grasso

Presentazione di
Deaths in Venice
racconti dalla laguna 
a cura di Laura Liberale

disegni di Francesco Balsamo
con una nota di Andrea Breda Minello
Carteggi Letterari – Le edizioni, Messina, 2017

Un libro di racconti da leggere a tappe, scivolando sull’acqua di Venezia. Gli amori che di colpo tacciono, quelli che sfolgorano di capelli rossi, quelli fatti di misericordia, quelli che irridono, quelli dei grandi poeti e quelli che annientano ogni grazia; i cantautori e i premi Nobel, i martiri della libertà, gli assassini seriali e gli scrittori bohémien; le madri sconosciute e quelle assassinate; i fondamentalisti, i pittori, gli allenatori di calcio e i gabbiani, l’ultima rosa che cogliemmo…

View original post 113 altre parole

Bologna In Lettere – Dislivelli Primo Step – Retrospettiva fotografica

logo dislivelli banner

Bologna in Lettere 2018  – VI Edizione – Dislivelli

Inaugurazione della nuova stagione di eventi

Sabato 7 Ottobre 2017 ore 17.30

EPS Factory, Via Castiglione 26, Bologna

A cura di Enzo Campi

La serata inaugurale della nuova stagione di eventi di Bologna in Lettere è stata interamente dedicata agli autori segnalati e ai vincitori dei premi speciali conferiti dal presidente delle giurie della passata edizione dei Premi Letterari banditi dal Festival. Tutti gli autori sono stati introdotti dai relatori attraverso motivazioni e note critiche.

Sono intervenuti i poeti:

Antonella Taravella, Enrico De Lea, Marina Pizzi

Marilina Ciaco, Lella De Marchi, Clio Nicastro

Daniela Andreis, Elena Micheletti, Silvia Rosa

Gabriele Xella, Alessandra Greco, Laura Bonaguro

Daniele Beghè, Alba Gnazi, Claudia Di Palma

Gerardo De Stefano, Riccardo Barena

relatori:

Maria Luisa Vezzali, Daniele Barbieri, Vincenzo Bagnoli

Luca Rizzatello, Sonia Caporossi, Enea Roversi

Loredana Magazzeni, Francesca Del Moro, Giusi Montali

Antonella Pierangeli, Daniele Poletti, Enzo Campi

Non essendo stato possibile rintracciare le immagini di tutti i partecipanti all’evento, ecco una retrospettiva fotografica di alcuni di essi.

Alba Gnazi
Alessandra Greco
Clio Nicastro
Elena Micheletti
Enrico De Lea
Gabriele Xella
Gerardo De Stefano
Laura Bonaguro
Lella De Marchi
Marilina Ciaco
Marina Pizzi
Sonia Caporossi
Sonia Caporossi
Sonia Caporossi
Riccardo Barena
Silvia Rosa

 

Bologna In Lettere 2017 – Interferenze Atto VII: Alessandro Brusa, Enzo Campi, Sonia Caporossi

La presentazione dell’ultimo libro di Sonia Caporossi nel Settimo Atto del pre-festival di Bologna In Lettere.

CRITICA IMPURA

Bologna in Lettere 2017

INTERFERENZE

logo-x-pag

Ultimo appuntamento intermedio prima delle giornate conclusive di maggio.

3 anteprime assolute

Libreria Ubik Irnerio

Via Irnerio 27 Bologna

Sabato 22 Aprile ore 18.00

Alessandro Brusa, In tagli ripidi, Perrone Editore

Enzo Campi, ex tra sistole, Marco Saya Editore

Sonia Caporossi, Da che verso stai?, Marco Saya Editore

Con un intervento critico di Francesca Del Moro

loc - 22 aprile ubik

Alessandro Brusa, In tagli ripidi, Giulio Perrone Editore

Il corpo è uno spazio geografico, un territorio da mappare ed esplorare. Abitarlo significa conoscerne i confini, costruire strutture in grado di garantire un riparo. Chi abita il corpo accetta di viverlo anche inpunta, vale a dire nei suoi aspetti più aguzzi e pungenti. Forse la poesia di Alessandro Brusa nasce proprio da un graffio, una puntura della realtà che scalfisce l’epidermide e provoca una ferita: “…non sononata / per…

View original post 890 altre parole

Lidia Riviello e Marthia Carrozzo a Bologna In Lettere: l’intervento critico di Sonia Caporossi in video

Bologna In Lettere, Sabato 26 Novembre, ore 18.30, Cortile Café. Presentazione di “Sonnologie” di Lidia Riviello (Zona Contemporanea Edizioni) e “Piccolissimo compianto all’incompiuto” di Marthia Carrozzo (Besa Editrice). Ecco il video dell’intervento critico di Sonia Caporossi. A cura di Enzo Campi. Fotografia di Angelo J. Zanecchia.

CRITICA IMPURA

Bologna In Lettere, Sabato 26 Novembre, ore 18.30, Cortile Café. Presentazione di “Sonnologie” di Lidia Riviello (Zona Contemporanea Edizioni) e “Piccolissimo compianto all’incompiuto” di Marthia Carrozzo (Besa Editrice). Ecco il video dell’intervento critico di Sonia Caporossi. A cura di Enzo Campi. Fotografia di Angelo J. Zanecchia.

View original post